Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Anja Amann

Anja Amann
Personal Health Coach da SalutaCoach

Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

Tutte le risposte di Anja Amann

Anja Amann
Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

Il calcolatore di calorie che ha utilizzato le ha fornito una quantità indicativa delle calorie che lei brucia al giorno.

In generale, questa è una buona opportunità per farsi un'idea generale di quanta energia si brucia ogni giorno. È però importante sapere che maggiore è la sua massa muscolare, maggiore sarà il suo metabolismo basale. Questo è un aspetto che la maggior parte dei calcolatori non prende in considerazione. Se lei aumenta la massa muscolare, ingrandisce automaticamente il "motore" del suo corpo e anche in fase di riposo brucia più energia. Il che porterebbe a una perdita di peso a lungo termine.

Ma se lei si allena regolarmente, a mio avviso sarebbe difficile coprire con appena 1700 kcal il suo fabbisogno energetico (e in particolare anche la carenza di proteine), specie se lei vuole perdere peso stabilmente e a lungo termine.

Anja Amann
Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

È molto bello che le stia a cuore la sua forma fisica e che abbia deciso di iscriversi in palestra.

Con esercizi di forza mirati si può aumentare significativamente la muscolatura e in particolare anche la forza delle gambe. Inoltre si può contrastare la perdita di massa muscolare.

Ci sono comunque alcuni fattori che incidono sul potenziamento muscolare, come ad esempio l'intensità dell'allenamento, la regolarità e la scelta degli esercizi. Anche l'alimentazione influisce grandemente sulla reale efficacia dell'allenamento sul nostro corpo.

E vi sono pure altri fattori individuali che incidono sull'aumento della forza.

Anja Amann
Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

Spesso l'effetto yo-yo e la correlata perdita di peso rappresenta una sfida insormontabile. Eppure il nostro corpo cambia non solo a causa dell'alimentazione o del movimento. Quando si perde peso in seguito all'effetto yo-yo, oltre a porsi la domanda «cosa devo mangiare?» è di fondamentale importanza chiedersi anche «quando e perché mangio?».

L'effetto yo-yo insorge generalmente quando il cambiamento è stato troppo brutale, cioè quando la tua alimentazione o il tuo programma di attività fisica non erano conciliabili sul lungo periodo con la tua vita quotidiana. La domanda decisiva è quindi: come puoi ottimizzare la dieta al fine di ottenere un cambiamento inferiore ma più duraturo? Purtroppo non esiste una soluzione unica, valida per tutti.

Anzi, la soluzione dipende da persona a persona. Può esserti di aiuto una consulenza personalizzata.

Anja Amann
Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

Il mal di testa può essere dovuto a varie cause. Ecco perché è importante indagare sui potenziali fattori scatenanti del mal di testa.

Quando hai mal di testa, quanto è intenso il dolore su una scala da 1 a 10 (1 = niente dolore / 10 = dolore fortissimo)?

Anche le seguenti domande sono importanti: con che frequenza hai mal di testa? Quanto ti dura un episodio di mal di testa? Cos'hai fatto sinora per diminuire il dolore?

Anja Amann
Anja Amann

Personal Health Coach da SalutaCoach

I dolori provocati dalla sciatica si irradiano per lo più dal gluteo lungo la coscia fino a raggiungere la parte posteriore del ginocchio.

Per trovare un immediato sollievo dal dolore può essere utile tenere sollevate le gambe (a 90 gradi). Così facendo, si sgrava la zona lombare, attenuando il dolore. Puoi stenderti, per esempio, su un sottile materassino collocato sul pavimento e appoggiare le gambe su una sedia. In alternativa, puoi anche sdraiarti sul letto e tenere in alto le gambe posizionandole su una coperta spessa o su un grosso cuscino.

Di norma è sempre importante scoprire la causa esatta per cui il nervo si è schiacciato, infiammato o irritato. Di conseguenza, ti consiglio caldamente di eseguire delle analisi mediche.

Scopri chi sono i nostri esperti


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter iMpuls e vincere una carta regalo Migros

Iscriviti subito e vinci