Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Quanto è (mal)sana la vita degli svizzeri?

In Svizzera la consapevolezza dei problemi di salute sta aumentando, non da ultimo a seguito di due anni di pandemia. Ma noi svizzeri abbiamo davvero uno stile di vita sano? E se sì, quanto? Un nuovo studio mette in luce le principali difficoltà nell’ambito dell’alimentazione, dell’attività fisica e del benessere.

Quanto è sana la vita in Svizzera? Quali sono le problematiche della vita di tutti i giorni? E cosa sta facendo la popolazione per compensare le lacune nell’ambito dell’alimentazione, dell’attività fisica e del sonno? In qualità di fornitore di prodotti e servizi per la salute a tutto tondo, Migros ha voluto chiederlo direttamente alla popolazione della Svizzera tedesca e romanda e, di comune accordo con Ringier, ha incaricato l’istituto di ricerca Sotomo di tastare il polso dello «svizzero medio».

Per il sondaggio sulla salute, tra il 9 e il 21 febbraio 2022 sono state intervistate complessivamente 4654 persone in merito al loro comportamento concreto in materia di salute (campione rappresentativo della popolazione integrata nella lingua della Svizzera tedesca e francese dai 18 anni in su). E i risultati mettono in luce una cospicua serie di scoperte interessanti.

Molti svizzeri considerano buono il proprio stile di vita

Prima di tutto, è buona l’autoconsapevolezza: se si chiede agli svizzeri quanto è sano il loro stile di vita, la maggioranza si attribuisce un voto alto. Il 70 per cento di tutti gli intervistati valuta il proprio stile di vita da sano a molto sano. Soprattutto gli intervistati più anziani, di età pari o superiore a 65 anni, si valutano bene per circa il 75 per cento, mentre gli intervistati più giovani tra i 18 e i 24 anni si giudicano meno bene (69 per cento). 

Nell’autovalutazione del proprio stile di vita per sesso si evidenziano differenze meno vistose: il 72 per cento degli uomini stima che il proprio stile di vita sia sano o molto sano, mentre per le donne si tratta del 69 per cento. Questa classifica è risultata in qualche modo sorprendente, perché di solito agli uomini viene attribuito uno stile di vita leggermente meno sano.

Le donne mangiano meglio, ma dormono peggio

Poco più di due terzi della popolazione ritiene che il proprio stile di vita sia sano. Ciò significa anche che per quasi un terzo c’è ancora margine di miglioramento. Le lacune diventano ancora più evidenti se si guarda all’effettivo comportamento rispetto alla salute dello svizzero medio.

Da ciò emerge: gli uomini, ad esempio, si nutrono quasi tutti peggio delle donne e per una parte hanno un minore senso di benessere. Le donne, d’altra parte, dormono peggio. I più giovani mangiano meno sano delle persone più anziane e nel complesso sono più pigri, ma di solito dormono meglio degli intervistati di mezza età.

Alcuni risultati in sintesi

Scoprirai di più in merito ai risultati

Praticamente in ogni area ci sono gruppi di popolazione che hanno difficoltà con una cosa o con l’altra. Il potenziale di miglioramento è particolarmente elevato nell’ambito dell’alimentazione. Di seguito è possibile vedere, tra le altre cose, dove sono i punti deboli. 

I risultati dettagliati sulle tre aree di alimentazione, attività fisica e benessere possono essere letti nelle parti 2-4 della nostra serie (vedi nota sotto)!

Alimentazione

  • Un nutrito gruppo mangia troppo poca frutta e verdura
  • I giovani assumono troppi zuccheri (cibo, bevande)
  • Quasi un quarto salta la colazione

Attività fisica

  • Le persone anziane si muovono più spesso nella vita di tutti i giorni delle persone più giovani
  • Ci sono delle difficoltà nello stabilire delle routine di esercizio nella vita di tutti i giorni  

Stress

  • I più giovani, soprattutto le donne, sono i più stressati
  • Le donne risentono maggiormente dei sintomi dello stress

Sonno

  • Il sonno langue soprattutto tra i 25 e i 64 anni
  • Quasi uno svizzero su due ha occasionale o sovente problemi di sonno

Intimità

  • La popolazione svizzera fa mediamente poco sesso
  • Le persone anziane hanno anche meno contatti fisici attraverso gli abbracci

Il sondaggio illustra anche la forte correlazione tra le singole aree. Chi si muove meno di solito mangia meno sano e viceversa. Tra esercizio fisico e stress sussiste un’interazione analoga: più alto è il livello di stress, meno gli intervistati si muovono. Viceversa, meno ci si muove, più aumenta lo stress. Spesso qui il fattore scatenante – specialmente tra i più giovani – è la mancanza di tempo. Quindi lo stress aumenta a causa della mancanza di esercizio fisico E della mancanza di tempo. Dal punto di vista della salute, questa interazione è un circolo vizioso: a medio termine lo stress può portare a ipertensione, problemi cardiovascolari e altri disturbi cronici.

Vivere in modo più sano? Ecco come funziona!

In ogni caso: molti degli intervistati stanno pensando di fare di più per la propria salute. Su questo le donne si interrogano in modo particolarmente critico, anche se si comportano in modo altrettanto sano degli uomini. La pressione a fare qualcosa per uno stile di vita sano aumenta anche in rapporto al peso che si mette sulla bilancia. 

Gli intervistati puntano a miglioramenti concreti, soprattutto nel campo dell’alimentazione (75 per cento), seguito dall’esercizio fisico (71 per cento) e dal sonno (63 per cento). I valori sono leggermente inferiori per quanto riguarda gli obiettivi del calo del peso (51 per cento), della riduzione dello stress (44 per cento) e della limitazione dei generi voluttuari (27 per cento). 

E che dire di te? Quanto è sano il tuo stile di vita? Per verificare lo stato del tuo stile di vita, usa iMpuls HealthScore. Il calcolatore traccia un quadro completo del tuo comportamento relativo alla salute nelle aree dell’alimentazione, dell’attività fisica e del benessere e ti mostra dove puoi ancora migliorare.

«Sebbene l’accesso alle informazioni mediche sia più facile che mai, per molte persone comprendere la propria salute rimane un problema», spiega Paul Windisch, Medico e Chief Medical Officer di dacadoo. «L’Health Score è un approccio per semplificare questo tipo di comprensione: un Health Score elevato implica un’alta probabilità di avere una vita lunga. I cambiamenti dello stile di vita che influenzano notevolmente questa probabilità (smettere di fumare, fare abbastanza esercizio fisico) hanno un forte impatto sull’Health Score. I cambiamenti dello stile di vita che hanno un beneficio piccolo o discutibile, hanno poco o nessun effetto sullo Score».

Le possibilità di fare qualcosa per uno stile di vita più sano sono decisamente molte. Nell’ambito dell’attività fisica c’è una grande offerta fitness, ci sono i corsi più diversi e attrezzature oppure outfit per tutti gli sport più popolari, come jogging, ciclismo, escursionismo e nuoto, oltre a numerosi consigli. Nella sezione benessere è possibile prenotare una varietà di corsi di rilassamento, ci sono utili video per esercizi e articoli informativi. Nella sezione alimentazione troverai un numero enorme di ricette e molti consigli per una dieta equilibrata. Lo stile di vita può essere ottimizzato a 360 gradi con la proposta dei personal Health Coach di SalutaCoach, che aiutano a ottenere miglioramenti e a radicarli in modo permanente nella vita di tutti i giorni. 

Tool

Fabbisogno calorico

Qual è la tua altezza?

cm
Tool

Consumo calorico

Quanto pesi? Sinceramente.

kg
Tool

Calcolo IMC

Qual è la tua altezza?

cm

Come si muove, mangia e dorme la Svizzera?

Ora che abbiamo dato un’occhiata allo stile di vita generale della popolazione svizzera, le parti 2-4 della nostra serie di articoli trattano specificamente le tre aree di alimentazione, attività fisica e benessere (stress, sonno, rilassamento, intimità). Come vanno le cose più nel dettaglio per la popolazione svizzera? Quali difficoltà incontra? E quali sono le soluzioni migliori? Nei prossimi giorni scoprirai di più in merito ai risultati dello studio e riceverai molti consigli concreti da parte di esperti.

Rimani sempre al corrente

Lasciati ispirare periodicamente dai migliori consigli su alimentazione, movimento, relax e medicina.

di Ringier Brand Studio / Thomas Wyss,

pubblicato in data 13.04.2022


Potrebbe interessarti anche:

Quiz estivo Migros: gioca ora e vinci fantastici premi.

Vai al quiz estivo
iMpuls_Sticky_Teaser_Sommer_Quiz_Webseite