Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Vuoi vivere più sano?

Come risparmiare sui premi

I costi dell'assicurazione di base aumentano in modo massiccio. Con i seguenti accorgimenti peseranno meno sul portafoglio.

1. Aumentare la franchigia

La franchigia è la parte dei costi sanitari che la persona assicurata paga da sé per anno civile. È possibile scegliere tra le seguenti franchigie: 300, 500, 1000, 1500, 2000 e 2500 franchi. Tuttavia, solo l'importo più basso o più alto hanno senso. Se sei in buona salute e prevedi spese contenute per le cure mediche e di altro tipo (meno di 2000 franchi all'anno), la franchigia più alta è quella più adatta: il risparmio rispetto alla franchigia più bassa è di diverse centinaia di franchi all'anno. Tuttavia, è opportuno mettere da parte una piccola somma per far fronte a spese impreviste. Se invece ti aspetti spese sanitarie superiori a 2000 franchi, si consiglia la franchigia più bassa.

2. Scegliere un modello assicurativo alternativo

Con l'assicurazione di base tradizionale, si può scegliere liberamente il medico. Tuttavia, questo modello è anche il più costoso. Se vuoi risparmiare fino al 20% sui premi, dovresti passare a un modello alternativo. Per ogni variante esistono uno o più primi punti di riferimento ben definiti:

  • Nel modello del medico di famiglia o HMO, in caso di malattia ci si rivolge innanzitutto al proprio medico di famiglia o allo studio medico associato. Da qui all'occorrenza si può essere indirizzati a uno specialista o a un ospedale. Se ci si rivolge direttamente a uno specialista, la cassa malati potrebbe non coprire i costi.
  • Nel modello Telmed c'è l'obbligo di chiamare prima il centro di consulenza telefonica concordato. La hotline medica è disponibile 24 ore su 24.
  • Nel modello della farmacia, ci si reca in farmacia per un primo controllo medico (senza appuntamento). Se necessario, il paziente viene indirizzato a un medico per ulteriori chiarimenti.
  • Recentemente sono stati introdotti anche modelli con accesso flessibile. Lì si ha la possibilità di scegliere l'accesso appropriato (studio medico, telemedicina, farmacia) a seconda della situazione. All'occorrenza, l'ulteriore trattamento è fornito da parte di un medico affiliato al modello.

3. Cambiare la cassa malati

Ora, in autunno, dovresti confrontare i premi delle casse malati. Altre casse malati potrebbero offrire un'assicurazione di base più conveniente. Cambiando assicuratore puoi risparmiare fino a diverse centinaia di franchi all'anno. Utilizza un calcolatore dei premi su Internet per scoprire quanto pagheresti per l'assicurazione. La cosa migliore da fare è usare il calcolatore dei premi della Confederazione: qui non cercano di venderti nulla.

A proposito: non è necessario stipulare l'assicurazione di base e l'eventuale assicurazione complementare presso la stessa cassa malati. È anche possibile ridurre i premi suddividendo le assicurazioni.

Se vuoi cambiare l'assicurazione di base, devi stipulare il contratto con il nuovo assicuratore e disdire quello con l'assicuratore precedente entro il 30 novembre 2023. Non è determinante il timbro postale, ma la data di consegna. La cosa migliore è inviare la disdetta in anticipo per raccomandata o portarla di persona all'assicuratore, dove è possibile far confermare la ricezione.

(Continuazione in basso...)

Contenuti collegati

Vai al Dossier

4. Cancellare le assicurazioni non necessarie

Le doppie assicurazioni o le assicurazioni aggiuntive inutili pesano sul tuo budget. Pertanto, verifica quali polizze hanno senso.

  • Nella maggior parte dei casi, avere una propria assicurazione contro gli infortuni non è necessario per i lavoratori. Se si lavora per almeno otto ore alla settimana per lo stesso datore di lavoro, quest'ultimo è responsabile degli infortuni durante e al di fuori dell'orario di lavoro (altrimenti è responsabile solo degli infortuni sul lavoro). Se la tua attuale assicurazione di base copre gli infortuni, puoi annullare questa prestazione. L'assicurazione privata contro gli infortuni è spesso utile solo se hai un maggiore rischio di incidenti nel tempo libero.
  • Quando svolgi il servizio militare, il servizio civile o una missione di protezione civile, puoi sospendere la tua assicurazione malattie, a condizione che l'interruzione duri almeno 60 giorni. Infatti, durante questo periodo, si è già assicurati presso l'esercito, il servizio civile o la protezione civile. Sospendendo l'assicurazione puoi risparmiare fino a 3000 franchi.
  • L'opportunità di stipulare un'assicurazione complementare per il ricovero ospedaliero, gli interventi ambulatoriali, l'odontoiatria o la prevenzione dipende dal tuo stato di salute e dalle tue preferenze personali. Pertanto, per trovare il prodotto giusto e decidere se i costi aggiuntivi valgono la pena dovresti verificare quali prestazioni desideri coprire in aggiunta all'assicurazione di base.

5. Pagamento anticipato

A seconda della tua cassa malati, può valere la pena pagare il premio per un anno intero in anticipo. Per il minore lavoro di elaborazione, viene concesso uno sconto tra lo 0,25 e il 2%. Sono possibili anche pagamenti semestrali, ma con uno sconto minore.

6. Richiedere una riduzione del premio

Se guadagni poco, richiedi una riduzione del premio. A seconda del cantone di residenza, si applicano limiti di reddito e di patrimonio diversi per ottenere una riduzione. Anche l'importo e il tipo di pagamento dipendono dal luogo di residenza. Gli importi vengono adeguati annualmente. Nel Canton Berna, ad esempio, nel 2023 una famiglia con figli ha diritto a riduzioni dei premi se il suo reddito non supera i 38'000 franchi; nel Canton Zurigo, l'importo massimo è di 67'500 franchi. In molti cantoni, la richiesta di riduzione dei premi per l'anno 2024 deve essere presentata entro il 31 dicembre 2023. Non così nel Canton Zurigo. Lì è possibile richiedere il rimborso per il 2024 fino al 31 marzo 2025.

di Jörg Marquardt,

pubblicato in data 29.09.2023


Potrebbe interessarti anche:

Consigli settimanali sulla salute nella newsletter di iMpuls

Iscriviti ora e vinci
geschenk-icon1