Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Vuoi vivere più sano?

7 consigli contro il fastidioso odore di sudore

Quando fa caldo, facciamo attività fisica o siamo stressati iniziamo a sudare. Purtroppo, questo ci porta spesso a emanare un odore di sudore. Ecco cosa fare per combatterlo.

Sembra paradossale, ma per ridurre la produzione di sudore nella vita di tutti i giorni, bisogna innanzitutto sudare regolarmente, ad esempio andare in sauna o fare esercizio fisico fino a sudare. In questo modo il corpo si abitua allo sforzo e suda meno intensamente quando si è accaldati o arriva la calura estiva. Ecco altri rimedi:

1. Fare attenzione all'alimentazione et bere a sufficienza

Alcuni alimenti, come l'alcol e i cibi grassi, possono favorire la produzione di sudore e causarne il cattivo odore. Anche aglio, cipolla, asparagi e spezie come il curry o il cumino possono modificare in modo sgradevole l'odore corporeo; questo vale anche per il fumo.

Se non si beve abbastanza, si espelle un sudore più concentrato, che spesso ha un odore più intenso. La raccomandazione generale è di bere da 1 a 2 litri di acqua o di altre bevande non zuccherate al giorno. Come regola vale: 0,3 decilitri per chilogrammo di peso corporeo e circa due decilitri l'ora durante il giorno. E se fa caldo e si suda molto, si può aumentare un po' la quantità.

2. Ridurre lo stress

Quando siamo sotto stress, le ghiandole sudoripare vengono stimolate e di conseguenza sudiamo di più.

(Continua a leggere qui di seguito...)

3. Utilizzare un deodorante antibatterico

Il sudore fresco è inodore. L'odore è causato dai batteri presenti sulla superficie della pelle, che scompongono gli acidi grassi contenuti nel sudore in acido butirrico e acido formico dall'odore pungente. I deodoranti con ingredienti antibatterici come lo zinco contribuiscono a ridurre questi batteri della pelle. Anche gli oli essenziali, come l'olio di citronella o di limone, possono ridurre al minimo i batteri ed emanano oltretutto un profumo rinfrescante.

4. Passare all'antitraspirante

L'antitraspirante riduce la produzione di sudore con l'aiuto dei sali di alluminio e va quindi oltre il comune deodorante. I sali di alluminio fanno sì che una minore quantità di sudore raggiunga la superficie cutanea restringendo o chiudendo temporaneamente i dotti sudoripari. In questo modo i batteri che si trovano sulla pelle ricevono meno nutrimento per il processo di decomposizione. Sebbene la sudorazione aiuti il corpo a riequilibrare la temperatura e sia importante per noi, chi emana un forte odore di sudore dovrebbe optare preferibilmente per un antitraspirante al posto del deodorante.

 (Continua a leggere qui di seguito...)

Informazioni interessanti sull'odore del corpo

5. Indossare indumenti di cotone larghi

I materiali naturali come il cotone, il lino o la seta sono permeabili all'aria e fanno sudare meno rapidamente. Questo vale anche per i tessuti in viscosa, Tencel o Liocell, che sono prodotti con fibre di cellulosa (legno o bambù). Per gli sport che provocano un'intensa sudorazione, occorre scegliere indumenti traspiranti che allontanano il sudore dal corpo e lo trasportano verso la superficie del tessuto. Subito dopo l'esercizio fisico è opportuno cambiarsi.

6. Radere le ascelle

Il sudore può accumularsi sui peli delle ascelle, una condizione ideale per la proliferazione dei batteri della pelle. La rasatura contribuisce quindi a ridurre la colonizzazione dei batteri che causano il cattivo odore.

7. Provare rimedi casalinghi

Le docce fredde aiutano a chiudere i pori e a ridurre la produzione di sudore, almeno nell'immediato. L'efficacia di altri rimedi casalinghi contro la sudorazione varia e dipende dalle proprie aspettative. La salvia è una preziosa pianta medicinale utilizzata in naturopatia per le infiammazioni della gola e della mucosa orale. Utilizzata per via interna, ad esempio sotto forma di infuso, l'erba medicinale è consigliata anche per la sudorazione.

di Susanne Schmid Lopardo,

pubblicato in data 23.06.2023, modificato in data 20.07.2023


Potrebbe interessarti anche:

Concorso: vincete subito i buoni SAC.

Partecipa ora
Paar wandert zu SAC Hütte