Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Devo bere due litri al giorno? I 5 maggiori miti sul bere acqua

Quanto dovremmo bere ogni giorno? Ed è proprio vero che assumere molti liquidi ci aiuta ad avere una pelle più bella? Passiamo in rassegna cinque miti sul bere acqua.

1. Devo bere due litri d'acqua al giorno

Ci sono poche prove scientifiche a sostegno di una raccomandazione generale sulla dose giornaliera di liquidi. Pertanto, per la maggior parte delle persone non è necessario seguire alla lettera questa raccomandazione. Fattori come l'età, il peso corporeo, il clima o lo sforzo fisico influenzano il fabbisogno di liquidi. Se si asseconda la propria sete, in genere non si sbaglia. Non è vero che è ormai troppo tardi bere quando si ha sete.

2. Posso bere troppa acqua

Questo non accade quasi mai nella vita di tutti i giorni. Le persone con disturbi mentali a volte bevono fino a 10 litri d'acqua in poco tempo, allora sì che può diventare pericoloso. I reni sono sovraccarichi, il corpo è eccessivamente idratato, il sangue è «diluito» e il liquido arriva nei punti sbagliati, come il cervello o i polmoni. Anche in occasione di gare come la maratona, di tanto in tanto si verifica un «avvelenamento da acqua».

3. Il caffè mi disidrata

Un pochino è vero, ma fornisce più liquidi di quanti ne porti via. Ciò che disidrata davvero è l'alcol. Questo perché l'alcol inibisce un ormone che impedisce ai reni di espellere troppa acqua. Più alta è la percentuale alcolica della bevanda, più questo effetto si manifesta. Si consiglia di bere un bicchiere d'acqua dopo ogni bicchiere di vino. In caso di bevande più forti, bere due o tre bicchieri d'acqua. 

(Continuazione in basso...)

Contenuti collegati

4. Bere molta acqua rende più bella la mia pelle

Quando si parla del loro aspetto, le star ci svelano volentieri il loro segreto di bellezza: bere molta acqua! Secondo il dottor David Fäh, si tratta di un'affermazione «totalmente campata in aria». I raggi UV sono il principale fattore di invecchiamento cutaneo. Un secondo fattore importante è lo stile di vita: se una persona fuma, consuma alcol e droghe e quanto è equilibrata la sua dieta.

5. Bere molto mi aiuta quando sono malato

Ecco come assorbire più acqua
  • Usare bicchieri più grandi, mettere le bottiglie d'acqua in un posto visibile o portarle con sé quando si esce.
  • Bere sempre un bicchiere d'acqua prima o dopo un'attività di routine, come andare in bagno, consumare un pasto, lavarsi i denti.
  • Consumare alimenti e piatti particolarmente ricchi di acqua, come meloni, mele e arance, bacche e frutta a nocciolo, insalate o zuppe.
  • Aromatizzare l'acqua con foglie di menta, pesca o melone, limone, pompelmo, bergamotto, lime, zenzero o citronella.
  • Bere tè alla frutta o alle erbe non zuccherato e ghiacciato.
  • Anche rendere frizzante l'acqua del rubinetto con un gasatore Sodastream dà un tocco di varietà. 

Anche questo consiglio non può essere scientificamente provato, ma: «Bere molto e prendersi cura di sé hanno sicuramente un effetto placebo», afferma David Fäh. E questo favorisce la guarigione. Se si ha l'impressione di soffrire di mal di testa, vertigini, cistite o stitichezza perché non si è bevuto abbastanza, è bene verificare se i sintomi non si presentano o si attenuano quando si bevono più liquidi.

di Prof. Dott. med. David Fäh,

pubblicato in data 22.06.2023


Potrebbe interessarti anche:

Dal 20 al 26 febbraio 1 retina di pompelmi e 500 g di mele Gala a solo fr. 1.–

Leggi tutto
Vitaminfranken IT