Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Vuoi vivere più sano?

Quale fitness tracker e quale orologio sportivo sono meglio per te?

Fra fitness tracker e orologi sportivi ormai non c'è che l'imbarazzo della scelta. Ma c'è una regola da seguire, ovvero scegliere in base agli obiettivi personali e al proprio livello di fitness. Ecco dunque un piccolo aiuto per orientarti.

Per i principianti: modelli base economici

Come motivazione per fare più movimento ogni giorno e quindi guadagnare in salute, è sufficiente un modello base economico che, fondamentalmente, conta i passi. Oggi anche i fitness tracker meno costosi misurano la distanza percorsa, il consumo di calorie, il ritmo del sonno e sono dotati di accelerometro.

Per gli esperti: tracker di fascia media

Per tutti coloro che praticano sport e desiderano migliorare gli allenamenti e la salute, è ideale un fitness tracker o un orologio sportivo con misurazione del battito cardiaco e visualizzazione delle zone di frequenza cardiaca. Ciò permette di tenere traccia delle varie intensità di allenamento. I dispositivi di fascia media dovrebbero anche misurare la salita delle scale o il dislivello superato.

Per gli ambiziosi: orologi sportivi di fascia alta

Chi punta alle prestazioni o addirittura partecipa a gare sportive, si orienterà sicuramente su un modello di punta con molte funzionalità. Oltre alla misurazione del battito cardiaco e al GPS, possono tornare utili sensori e sistemi di misurazione specifici per lo sport: misurazione della potenza in watt, sensore di velocità per le biciclette, frequenza dei passi, VO2max, tipo di allenamento, tempi di recupero, altimetro barometrico, ecc.

Per saperne di più sui tracker

Vai al Dossier

di Petra Koci,

pubblicato in data 26.09.2018, modificato in data 28.02.2023


Potrebbe interessarti anche:

Outdoor Fitness: una sferzata di freschezza per la salute

Prova adesso
2160x2160_Programm_Bilder_Kochen