Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Nadine Kügerl

nkügerl
Personal Health Coach da SalutaCoach

Nadine Kügerl

Personal Health Coach da SalutaCoach

Tutte le risposte di Nadine Kügerl

nkügerl
Nadine Kügerl

Personal Health Coach da SalutaCoach

Le cause che provocano l'anemia sono diverse: per esempio carenza di acido folico, carenza di vitamina B12, infiammazioni o, appunto, mancanza di ferro, ecc. Con il nostro comportamento alimentare e l'esercizio fisico, possiamo prevenire efficacemente il rischio di anemia, ad esempio, puntando su:

  • verdure a foglia verde ricche di acido folico come spinaci, cavoli o finocchi
  • un consumo consapevole di alimenti ricchi di vitamina B12 come carne, pesce e uova (preferibilmente bio e prestando attenzione a non consumare cibi troppo raffinati) 
  • alimenti ricchi di ferro come fegato, legumi e noci 
  • attività fisica, ma anche pause rilassanti per il corpo e la mente, da integrare nella quotidianità per ridurre il rischio di infiammazioni. 

L'anemia può però anche essere dovuta a malattie croniche (in particolare malattie renali). In questi casi conviene rivolgersi a un medico specialista. 

Gli articoli di Nadine Kügerl

Scopri chi sono i nostri esperti


Potrebbe interessarti anche:

Vinci una partecipazione gratuita alla corsa popolare

Partecipa adesso
Volksläufe Gratisstart