Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

8 biscotti alternativi: come preparare leccornie natalizie più leggere

Non c'è nulla di meglio che godersi il periodo natalizio con deliziosi biscotti, biscotti, brownie, muffin o powerball. E soprattutto, a cuor leggero! Prova le golose ricette iMpuls di dolcetti e biscotti.

A Natale ti preoccupi delle calorie?

Torna alla valutazione
Torna alla domanda

A Natale ti preoccupi delle calorie? ( Partecipante)

%
%
%

Il periodo dell'Avvento è caratterizzato da lume di candela, intimità e, naturalmente, dolcetti e biscotti. A chi non viene l'acquolina in bocca di fronte allo stuzzicante profumo di cannella e pan di zenzero?

Verso Natale, le nostre priorità tendono ad essere il piacere del palato, la pace e la tranquillità, piuttosto che la salute. Ma anche in questo caso, non è detto che si debba trascurare una dieta sana. Piacere e benessere possono andare a braccetto!

Dolcetti: alternative allo zucchero e alla farina bianca

Gli ingredienti principali della maggior parte dei dolcetti sono farina bianca, zucchero semolato e burro - non esattamente la scelta più salutare. Ma esistono valide alternative: si può usare la farina integrale o le noci al posto della farina bianca, la frutta al posto dello zucchero, o anche le verdure e i legumi.

Dolcetti versatili grazie alle spezie

Prova le nostre golose ricette: con o senza cottura, oppure vegane o senza farina e comunque sempre senza zucchero semolato. Sono disponibili anche varianti senza glutine e senza lattosio.

Le spezie completano il gusto. Sperimenta e prova diverse spezie. Cannella, spezie per pan di zenzero, vaniglia, cardamomo, coriandolo e anice sono l'ideale.

Consiglio extra: non fare spuntini

I dolci sono permessi e la rinuncia completa non è l'obiettivo. Purtroppo, troppi biscotti si fanno subito notare sulla bilancia appena dopo Natale. Perciò, godetevi i dolci con più parsimonia e gustateli con moderazione e in tranquillità, anziché trangugiarli fuori pasto. Per controllare con maggior efficacia la glicemia, mangia i biscotti direttamente dopo i pasti e non durante.

Biscotti classici: creste di gallo, meringhe e schiumini

Meringhe, meringhette e creste all’anice contengono 30-40 kcal ciascuna: ecco perché non bisogna comunque esagerare. Tuttavia, questi dolci rappresentano pienamente i sapori tipici dello spirito natalizio e non incidono pesantemente sul conto delle calorie quanto i biscotti con molto marzapane, nougat e cioccolata. Puoi quindi concederti di addolcire una tazza di tè con una di queste leccornie.

Acquista questi dolci biscotti alternativi

Potrebbe interessarti anche:

di Pia Teichmann,

pubblicato in data 17.11.2021, modificato in data 01.12.2022

Continua a leggere


Potrebbe interessarti anche:

Calendario dell'Avvento Migros: Risolvi gli indovinelli e vinci

Gioca ora